Search
Accedi
Milano 08.04.2017

RETAIL ( R ) EVOLUTION : Altagamma con Elle Decor per approfondire l’evoluzione e le prospettive delle strategie retail nel settore Design.

La Mostra Elle Decor Concept Store, riflettendo sul paesaggio distributivo contemporaneo, ha indagato il confine innovativo che corre tra le tendenze del living e le tendenze della distribuzione commerciale.

Per approfondire questi temi, tra i più strategici per il futuro di aziende incentrate sull’innovazione, Elle Decor Italia ed Altagamma hanno dato vita ad un Forum dedicato al rapporto tra le evoluzioni del costume nell’ambito dell’abitare e le tendenze del retail.

Dopo i saluti di benvenuto di Giacomo Moletto, CEO Hearst Italia e Western Europe e di Stefania Lazzaroni, Direttore Generale Altagamma, l’incontro è stato introdotto da Livia Peraldo Matton, Direttore Elle Decor Italia, Enrico Fratesi, GamFratesi Studio curatore dell’exhibition design e Francesco Morace, Presidente Future Concept Lab.

Lo scenario viene inizialmente delineato dall’analisi su tendenze, sfide e opportunità per retail nel Design svolta da Claudia D’Arpizio, Partner di Bain&Company, che in collaborazione con Altagamma conduce da anni i più completi studi sui consumi mondiali dell’alto di gamma.

Nel forum sono stato coinvolti imprenditori di primo piano dell’alto di gamma italiano, comparto che storicamente vede nel retail uno dei più importanti fattori di crescita, e per il quale l’innovazione del modello distributivo gioca un ruolo determinante nel proprio business model: sono Nerio Alessandri, Presidente e CEO Technogym, Piero Gandini, CEO Flos, Claudio Luti, Presidente Kartell e VP Altagamma, cui si aggiunge un manager di spicco nel retail, Vittorio Radice, Vice-Chairman La Rinascente.

Francesco Morace proporrà quindi una lettura del nuovo scenario del consumo fondato sull’estensione del concetto di comfort, che permette al ConsumAutore di “sentirsi” a proprio agio, riconosciuto e gratificato. Dalla percezione pura e semplice della comodità individuale, si è infatti passati a un’esperienza integrale di qualità della vita. 

Il comfort rappresenta allora il punto d’incontro fra corpo e tempo, tra intenzione e desiderio, in una dinamica socioculturale in cui la ricerca della profondità fruitiva si combina con la qualità di prodotti ed esperienze innovative. Ciò avviene sia nelle case che nei punti vendita: il Web e il mondo digitale possono amplificare il fenomeno, come hanno spiegato in chiusura del Forum Antonio Bosio, Head of Product & Solutions di Samsung Italia e Giuseppe Stigliano, Partner & Head of Connected Retail at AKQA Italy.

Chiudi