Search
Accedi
Roma 23.11.2017

Il Gala a Villa Madama per celebrare i 25 anni di Altagamma

Altagamma compie 25 anni e ha concluso le iniziative di quest’anno con la presentazione del libro “Altagamma – Creatività e Cultura Italiana” e la nomina di 10 nuovi Soci Onorari.

L’occasione è stata la tradizionale Giornata Altagamma di Roma, che si è aperta il 22 novembre con la Cena presso la prestigiosa Villa Madama, sede di rappresentanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, alla presenza del Ministro Angelino Alfano.

Alle aziende fondatrici tuttora Socie della Fondazione è stato conferito un riconoscimento da parte del Presidente di Altagamma: sono Alessi, Baratti&Milano, Salvatore Ferragamo, Gucci, FontanaArte, Gianfranco Ferrè, Versace ed Ermenegildo Zegna le imprese che nel 1992 hanno dato vita ad Altagamma, insieme a Gianfranco Ferrè e Les Copains.

La cena è stata anche l’occasione per presentare in anteprima ai Soci il volume “Altagamma –Creatività e Cultura Italiana”, edito da Skira e arricchito dalla cover di Giovanni Gastel, racconta le diverse forme in cui si esprime il legame delle imprese Altagamma con l’arte e la cultura, legame ribadito anche dalla nuova tag-line di Altagamma “Creatività e Cultura Italiana”.

Oltre a celebrare i 25 anni della Fondazione, il libro, che sarà distribuito nel 2018, sottolinea la particolare affinità elettiva tra i brand italiani di alta gamma e il patrimonio artistico e culturale italiano e non solo: un racconto polifonico che dà voce alle stesse imprese Altagamma nell’illustrare i loro progetti più significativi a favore di arte e cultura. 

Infine, nel corso della serata, sono stati accolti in Altagamma 10 nuovi Soci Onorari.

Come Ambasciatori dell’Eccellenza Italiana nei diversi ambiti dell’arte, della cultura, del cibo e del design, che contribuiscono con il loro talento e il loro impegno alla promozione nel mondo della migliore immagine dell’Italia, sono stati insigniti dell’onorificenza Eleonora Abbagnato, Piero Bassetti, Claudio Costamagna, Francesco Cerea, Carlo Cracco, Mauro Micheli, Fulvio Pierangelini, Giovanni Zuccon. In qualità di Istituzioni Artistiche e Culturali sono stati nominati Soci Onorari il MART di Rovereto (rappresentato dal Direttore Generale, Gianfranco Maraniello) e le GALLERIE DEGLI UFFIZI (rappresentato dal Direttore Eike Schmidt)

Chiudi