Search
Accedi

Relazioni Istituzionali

Altagamma promuove gli interessi dell’industria culturale e creativa italiana con un attività continua di relazioni istituzionali a livello italiano e internazionale.

Le aree oggetto di queste relazioni sono:
- Tutela della Proprietà Industriale e Anticontraffazione
- Politica industriale
- Politica commerciale e distribuzione selettiva
- Accesso ai mercati internazionali
- Governance di Internet
- Tematiche fiscali
- Formazione

Relazioni Istituzionali

Italia

Altagamma collabora con Istituzioni Governative ed enti locali su iniziative di promozione del sistema Paese (cfr. Panorama) e su tematiche industriali, commerciali, fiscali e di accesso ai mercati.

ECCIA

Altagamma è promotrice e membro fondatore della European Cultural and Creative Industries Alliance (ECCIA) l’organismo di rappresentanza dell’alto di gamma europeo che include anche la francese Comité Colbért, la britannica Walpole, la tedesca Meisterkreis e lo spagnolo Circulo Fortuny.

Nel 2012, grazie all’attività di ECCIA, la Commissione Europea ha definito l’industria europea di alta gamma come industria fondata sulla creatività e sulla cultura, ha riconosciuto il carattere orizzontale del modello di business di queste imprese e ha sottolineato l’importanza strategica di questo settore per la crescita economica e sociale dell’Europa.

Area Download

01.11.2015
Aumentare la capacità competitiva dell'industria Altagamma

Il Documento di proposta che Altagamma ha presentato a Novembre 2015 al Vice Ministro Carlo Calenda si pone come obiettivo di aumentare del 50% la quota di consumi mondiali dei brand italiani. Ad oggi l’industria culturale e creativa di alta gamma mondiale (High-end CCI), nella molteplicità e trasversalità dei suoi settori e delle sue filiere, serve nel 2015 un mercato mondiale di consumi pari ad 1 trilione di euro. Le imprese europee hanno insieme il 70% di quota di questo mercato. Le Imprese Altagamma hanno una quota mondiale superiore al 10%, con punte del 40% nel design, del 24% nei beni per la persona e del 24% nell’alimentare.

22.09.2015
Il Patent Box e L'industria Italiana di Eccellenza

Il documento riepilogativo di Altagamma sul Patent Box e sulla sua particolare rilevanza per l'Industria Culturale e Creativa. 

01.09.2015
Proposte per l'Attuazione e Miglioramento della Disciplina sul Patent Box

La recente introduzione del regime di detassazione parziale dei redditi derivanti dallo sfruttamento dei beni immateriali ha riscosso il forte interesse delle imprese, avendo quest’ultime rinvenuto nella normativa in oggetto una misura a sostegno dell’innovazione e della ricerca.
Attualmente, alla luce del suo contenuto altamente tecnico, la normativa presenta diversi profili che richiederebbero un intervento chiarificatore a livello legislativo e/odi prassi. Indichiamo di seguito le nostre proposte suddivise per area tematica.

01.11.2014
Frontier Economics - ECCIA - Study on the importance of European luxury industry

Studio realizzato da Frontier Economics che analizza il contributo dell’industria culturale e creativa per l’economia europea: dal 2012, anno della prima edizione del report, le vendite sono cresciute del 28% e sono stati creati 200.000 nuovi posti di lavoro.

01.05.2013
European Citizens’ Perception of the High-End Cultural and Creative Industries

Il sondaggio commissionato nel 2013 da ECCIA a TNS Sofres evidenzia la percezione positiva da parte dei cittadini europei del settore dell’alto di gamma, ambasciatore di valori europei di qualità, eccellenza e creatività e fattore di crescita, occupazione e competitività.

Chiudi